Dona 10 euro per aiutarci a mantenere questo sito e ricevi in regalo l'ebook dell'ormai esauritissimo:
 (perché fare una donazione)
 

LA SARABANDA

 

Nel settembre 1977, in occasione del convegno internazionale sulla repressione organizzato a Bologna da Radio Alice, fu distribuita una coppia di cassette audio sotto il titolo "Sarabanda". Le cassette contenevano vari momenti di creatività sonora del movimento raccolti e montati a cura di Alice.

 

Nella prima cassetta di "Sarabanda" si mescolavano musiche, poesie e canzoni originali come la surreale "Ugo Bastianini" e la dirompente "Mamma dammi la Benza" del Centro d'Urlo Metropolitano, poi Gaz Nevada, pionieri del movimento rock bolognese. 

Nella seconda cassetta le ultime voci di Radio Alice e ancora voci e slogan dei cortei del movimento bolognese e le musiche della banda che spesso li accompagnava, "Sarabanda" per l'appunto.

 

La distribuzione avvenne grazie ad "Humpy Dumpty", un centro produzione/distribuzione di documenti sonori della Federazione delle RadioEmittenti Democratiche (FRED). Humpty Dumpty aveva sede a Bologna in un piccolo appartamento molto trafficato in zona universitaria. Subito dopo la pubblicazione della Sarabanda, venne a trovarci Roberto, proponendo la pubblicazione di una cassetta con delle canzoni di un gruppo bomba, che aveva appena formato, di nome Skiantos.

 

 

Ugo Bastianini

  

Settembre 77

 

Mamma Dammi La Benza

 

In Un Antico Palazzo

 

Dies Irae

 

Perché Finardi

 

Armonici 

 

Improvvis-Azione (La Banda, Piazza Maggiore 16/5/77)

 

Beethoven Seghe

 

Combat Cossiga (La Banda, Piazza Maggiore 16/5/77)

 

Figli Della Consorteria

 

Verdi Vince Perché Spara (La Banda, Francoforte 7/6/77)

 

Recitativa

 

1, 2, 3, 4

 

Le ultime voci di Radio Alice

  

Rumore di catene

 

 

Website Security Test